Vespa Club Alessandria
WWW.VESPACLUBALESSANDRIA.IT

Le Pillole di Danilo: tutto il necessario per la vespa!

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Le Pillole di Danilo: tutto il necessario per la vespa!

Messaggio  Ujaguarpx125 il Sab Apr 23, 2011 11:51 am

Il piccolo necessaire del buon vespista

Tutti i vespisti ormai sono sempre più attrezzati per ogni evenienza ma per i neofiti mi preme ricordare alcune piccole cose da portarsi sempre nel cassetto del proprio gioiellino per far si che una bella gita non diventi un incubo. L’olio per la miscela e il relativo misurino ormai lo abbiamo tutti per forza di cose ma sull’utilizzo esatto mi sembra di vedere alcuni dubbi,chiedete e vi sarà spiegato bene.
Non deve mai mancare la chiave della candela, si raccomanda di avere quella adatta al modello di vespa utilizzato altrimenti si rischia di non riuscire a smontarla e un paio di candele di scorta,pinze,cacciavite a stella e a taglio sono ormai all’ordine del giorno, una chiave fissa da 10,11, una 13 una 7 e una 8,qualche fascetta di plastica a strappo (mi hanno risolto alcuni problemini) poi io consiglio sempre un paio di guanti e qualche straccio, non sempre è facile trovare da lavarsi le mani in giro e a volte può bastare anche la sostituzione di una gomma forata per ridursi le mani in condizioni disastrose, senza contare i piccoli graffi che ci possiamo provocare magari strisciando contro il filo del freno:
parlando proprio del filo del freno io personalmente consiglio e porto con me almeno un filo della frizione che poi di solito va bene anche sul freno anteriore, un cavo acceleratore con un paio di morsettini e una coppia di cavi comando cambio (con il filo della frizione rotto si torna a casa con un po’ di esperienza,con il cambio bloccato in una marcia fissa diventa difficile) ma la perla di saggezza che vi posso dare è quella di portarvi sempre almeno un paio di morsetti stringicavo che vanno bene sia per la frizione sia per il cambio , quelli del cambio in caso di rottura restano sempre all’interno del coperchio ma quello della frizione, aimè se si strappa il cavo nella parte bassa è facile che vada perso e a quel punto avere il cavo di scorta è praticamente inutile.
L’intercambiabilità delle ruote e la conseguente ruota di scorta sono pregi della Vespa invidiati da tutti i motociclisti e mi piange il cuore vedere certe vespe che pur avendo il posto a volte sono prive di ruota di scorta, non è così difficile che capiti di forare visto che utilizziamo ancora pneumatici da ciclomotore con camera d’aria, quindi una ruota di scorta in buone condizioni e soprattutto gonfia, magari a 3 atmosfere (si fa sempre in tempo a sgonfiarla un po’) ci può far tornare a casa con un sorriso e non con il carro attrezzi. Personalmente le due volte che ho tentato di utilizzare le bombole gonfia e ripara sono rimasto a piedi dopo pochi metri quindi preferisco avere una camera di scorta .
Tutto il resto va al buon senso e all’esperienza del singolo Vespista ,queste sono le cose base minime indispensabili che spero non vi debbano mai servire ma all’occorrenza una chiave in più potrà fare peso ma vi potrà cavare d’impaccio.

Un lampeggio a tutti da Danilo
avatar
Ujaguarpx125
Admin

Messaggi : 190
Punti : 2748
Data d'iscrizione : 28.03.11
Età : 35
Località : Tortona (AL) - Molfetta (BA)

http://vespaclubalessandria.forumattivo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Le Pillole di Danilo: tutto il necessario per la vespa!

Messaggio  ERCAPO71 il Lun Feb 27, 2012 12:58 pm

Perle di saggezza che per un neo vespista sono pane! Grazie
avatar
ERCAPO71

Messaggi : 23
Punti : 2089
Data d'iscrizione : 27.02.12
Età : 46
Località : Alessandria - (ROMA)

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum